PRESENTAZIONI Eccoci qui con il sospirato primo numero del giornale della nostra associazione “La casa Blu”. Le poche righe di seguito sono una sia la presentazione della ns associazione sia il racconto della nascita della testata News in Blu “La Casa Blu” aps è nata il 12 dicembre 2018. E’ stata fondata da un gruppo di persone impegnate da anni, sia a livello famigliare che associativo, nello sviluppo dell’inclusione sociale. I Fondatori hanno ritenuto necessario costituire “La Casa Blu” per meglio focalizzare l‘impegno nel sostegno alle persone sole. Tale sostegno non può essere efficace senza un’integrazione spinta tra le diverse forze del Volontariato ed i diversi Servizi delle Istituzioni e senza l’organizzazione di un contesto inclusivo, non “stigmatizzante”. Il lavoro è cominciato dal nome, individuando la “Casa” come elemento simbolico dell’accoglienza, dell’affettività, dell’amicizia ed il “Blu” come colore simbolico del rilassamento, dell’equilibrio emotivo, della tranquillità e della sicurezza. Lo spirito del gruppo fondatore è stato quello di operare come “Volontari Associati”, come gruppo “alla pari”, ciascuno libero di erogare la propria attività in sintonia con il proprio stile ed i propri ideali nel rispetto dello Statuto e del Manifesto Fondativo. Anche se giovane come Associazione, il gruppo di Volontari Fondatori ha operato da più anni a fianco delle persone poi diventate Soci de “La Casa Blu”, con un crescendo di adesioni nel tempo che ha convinto che il modello fosse efficace e ne andasse potenziata l’organizzazione. La redazione invece ha preso corpo, siamo in 8 soci, soprattutto per l’impegno di un volontario (Laura) e di uno dei soci (Andreas) che si sono dati da fare per formare il gruppo. Il nostro scopo è quello di far giungere a quante più persone possibili i nostri punti di vista su vari fatti, problemi, sentimenti sia personali sia riguardanti la società in cui viviamo. Buona lettura

Translate »